Per le Imprese

Festival Suoni Riflessi 2019 – Incontro fra la Musica e le altre Arti – Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale

Firenze

dall' 8 ottobre a 10 novembre 2019

ENTE PROMOTORE
Ensemble Nuovo Contrappunto

TEMA DEL PROGETTO

La Musica in confronto con le altre arti ed espressioni dell'Uomo.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Suoni Riflessi, quando la musica riflette la vita, è un Festival giunto alla 17a edizione. Ha un forte indirizzo divulgativo e formativo sviluppato attraverso il confronto tra la Musica e il Teatro, Poesia, Letteratura, Scienza, Storia, Pittura. L'incontro di musicisti come Bruno Canino, Giovanni Sollima, Massimo Quarta, Yuval Gotlibovich, Pier Narciso Masi, orchestre, ensemble, solisti con attori, poeti, filosofi, artisti, personaggi della cultura come Moni Ovadia, Maddalena Crippa, Luigi Lo Cascio, Milena Vukotic, Ugo Pagliai, Stefano Bartezzaghi, Tiziano Scarpa, Luigi Dei, Marco Tullio Giordana, Sergio Givone suscitano idee, creatività, immaginazione, comprensione nel pubblico. Suoni Riflessi ha avuto inoltre collaborazioni creative con Accademia di Brera, Università di Firenze, Camerata Strumentale di Prato, Tempo Reale, Sagra Musicale Umbra, Conservatorio della Svizzera Italiana, etc. sempre allo scopo di rivelare come la musica è la forma sonora degli stimoli intellettuali, culturali, emozionali, sociali e assolutamente legata alle realtà della vita; non espressione elitaria, ma manifestazione rivolta a tutti e a tutti comprensibile. Richiama pubblico proveniente dalla Toscana e oltre, di formazione, età, culture diverse, partecipe alla comprensione dei segreti dell'arte. Dal 2018 ha incluso nel suo programma il Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale M. Pontillo – Firenze, che richiama giovani musicisti da tutto il mondo.

Attività di comunicazione e sinergie sul progetto

Sono previste attività di comunicazione in cui esporre il logo.

E' possibile valutare forme di integrazione del progetto nelle attività di comunicazione dell’impresa interessata.

E' possibile valutare sinergie sul progetto.

Dimensioni e tipologia di pubblico atteso

Il pubblico complessivo nelle 14 manifestazioni del Festival e del Concorso è di circa 2.500/3.000 persone. I concerti si svolgono nella Sala Vanni (sala storica quattrocentesca con capienza di 220 persone) e nella sala del Buonumore del Conservatorio di Musica L. Cherubini di Firenze (150 posti).

Importo richiesto per sponsorizzazione

5.000 Euro.

Sono previsti più sponsor.

Contatti

m° Mario Ancillotti (ancillottim@yahoo.it)
tel +39 3483831826